Dicembre 16, 2018

Visitare Otranto - cosa vedere e cosa fare

Otranto è una delle località più note del Salento: affacciata sull'Adriatico, è la città più orientale d'Italia, una vera perla della costa pugliese. 

Qui troverete tutti gli ingredienti necessari per una vacanza perfetta: un mare cristallino, una città antica ricca di storia e bellezze artistiche, una natura rigogliosa e selvaggia, una movida notturna che incontra le esigenze dei più giovani ma anche delle famiglie con bambini, un'accoglienza calda e generosa e una tavola ricca che vi farà riconciliare con la vita. Insomma, tutto quello che serve a farvi felici.


E per coronare questa lista di vanti, bisogna aggiungere che Otranto è anche annoverata nella lista dei borghi più belli d'Italia: non c'è che dire, ci sono tutte le premesse perché si riveli una meta da sogno per le vostre vacanze!

Luoghi di interesse a Otranto

Il nome di questa città viene probabilmente dal greco ùdor kai derento, che significa "acqua e monte": già nel nome, quindi, sarebbe sintetizzata la grande varietà naturale che vi si può trovare. Visitate Otranto se siete appassionati di arte e architettura: il centro storico vi delizierà con le sue stradine e la splendida Cattedrale romanica, con il suo pavimento musivo, uno dei più grandi d'Europa, che vi lascerà a bocca aperta. 


Visitate anche il Castello aragonese, di fine 1400, costruito con pianta pentagonale da Ferdinando d'Aragona e completamente cinto da un fossato. E non perdete la Valle dell'Idro, dove troverete grotte bizantine e resti dell'epoca.

Il lungomare di Otranto

Se amate perdervi nella natura, troverete affascinante passeggiare sul Lungomare Terra d'Otranto, da cui potrete godere di una vista unica. Meta di tanti turisti anche Punta Palascia, di grande bellezza, dominata dal suo imponente faro. Qui molti amano venire a festeggiare il Capodanno e a veder sorgere l'alba del nuovo anno. Divertitevi a scoprire la natura incontaminata e ricchissima del Parco Naturale Regionale "Costa Otranto S. Maria di Leuca e Bosco di Tricase" che vi stupirà con la varietà della sua fauna.

Le spiagge di Otranto

Le spiagge di Otranto sono rinomate per la loro bellezza. Tra le più belle, quella dei Laghi Alimini, a nord della città, su cui si affacciano grotte e insenature di rara bellezza. La sabbia chiara è incorniciata da una pineta profumata e rigogliosa; la macchia mediterranea qui inebria con i sentori del ginepro, il rosmarino, la mortella e il tamarisco. In queste zone ci si può riposare ma anche dedicarsi al footing o agli sport d'acqua. Poco lontano, si trova anche la famosissima Baia dei Turchi, la spiaggia dove, secondo la tradizione, sbarcarono i Turchi nel 1480 per attaccare la città.


Qui si alternano la scogliera bassa e la spiaggia bianca e fine. Il mare fa sfoggio di un azzurro tanto brillante da sembrare finto e tanto invitante da rendere impossibile non fare un tuffo. La bellezza di questo luogo è un vero vanto per la Puglia e vi ruberà un pezzetto del vostro cuore.

Otranto dispone di una lunga zona costiera balneabile, che parte dai Laghi Alimini, e prosegue fino a Porto Badisco. Attorno ai laghi sorgono diverse aree verdi in cui è possibile riposare, fare footing, giocare. Dal lato opposto, fronte mare, sorgono delle lunghe spiagge di sabbia bianca che appartengono quasi interamente a villaggi turistici, con brevi tratti di spiaggia libera.  Baia dei Turchi è un posto bellissimo ed incantevole. E’ la spiaggia più bella di Otranto. Per raggiungerla si cammina attraverso una fitta macchia mediterranea,  con il profumo inconfondibile della pineta. Una lingua di sabbia bianca e fine costeggiata dalla vegetazione mediterranea, un paradiso.


Nel centro abitato di Otranto ci sono due piccole spiagge libere. La spiaggia più vicina al centro storico si espande appena accanto al piccolo porto ed è ben visibile dall’area passeggio sul lungomare. Otranto è una delle destinazioni più ricercate di tutta la Puglia, grazie alla bellezza della sua costa, alla limpidezza del suo mare e agli scorci naturali capaci di regalare una vacanza a pieno contatto con la natura tra relax e divertimento.

Tempo libero

Chi ama divertirsi facendo shopping amerà passeggiare tra i vicoli bianchi di Otranto lastricati di pietra viva che dal centro si tuffano verso il mare: qui potrete godere della luce limpida del Mediterraneo e vi potrete perdere tra i mille negozietti di artigianato che costellano queste strade. La sera, Otranto vi inebrierà di musica e colori.


La movida notturna è vivace e giovane: le discoteche sul mare propongono musica per tutti i gusti e tra un cocktail sulla spiaggia e un ballo a bordo piscina le serate passano in allegria respirando la fresca brezza marina. Anche le famiglie, però, possono trovare a Otranto divertimento per grandi e piccini. Tanti sono i locali pensati e organizzati a misura di bambino dove genitori e piccoli potranno passare momenti di spensierata allegria.

Gastronomia

Una vacanza a Otranto, infine, impone di sicuro un'esplorazione della cucina locale, ricca e gustosissima. Dato che la città si estende dai monti al mare, anche la sua cucina è espressione di questa duplice natura. La cucina otrantina, infatti, è un incontro tra la tradizione marinara e quella contadina. Tra i piatti tipici, il polipo alla pignata, gli spaghetti con le cozze e la zuppa di pesce.

 

Newsletter

Sempre informati sulle ultime novità, sulle offerte, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora.

Tweets

Alberobello, in provincia di Bari, deve le sue fortune ai trulli, e dal 1996 è considerato Patrimonio dell'Umanità… https://t.co/I4gq4cDpvf
Gravina di Puglia è una delle località nel cuore della Puglia, che racchiude in seno tesori inesplorati e affascina… https://t.co/GJExpL43e4
La storia del #barocco a #Lecce affonda le sue origini tra il XVII e il XVIII secolo, in pieno periodo della Contro… https://t.co/mgAZx6fPMS
Segui Eden Puglia su Twitter

Post Gallery

La Cattedrale di Foggia

Il Duomo di Otranto e i suoi segreti

I Messapi: i primi “salentini” della storia

Il Castello di Taranto, un guardiano della storia

Visitare Accadia

Apricena

Visitare Ascoli Satriano

Biccari e Alberona

Visitare Bovino, cosa vedere e cosa fare