Gennaio 23, 2019

I sapori tradizionali di Rodi Garganico

Rodi Garganico è un noto centro, oltre che per l’attuale porto turistico e per le sue acque cristalline, anche per la produzione degli agrumi del Gargano, fin dal Medioevo.

La presenza delle piante di agrumi, frutti così ricchi di vitamina c indispensabile per la vita, rendono questo posto quasi magico e la vacanza assai rilassante. Le Arance e i Limoni femminiello, ivi prodotti, sono riconosciuti come prodotti IGP e ingredienti indispensabili per varie ricette proposte dai ristoratori della zona.

agrumi gargano

La cucina tipica di Rodi Garganico è a base di verdure, molto pesce, carne e agrumi.Tra gli antipasti tipici vi sono le agostinelle, insalata di acciughe e le alici a crudo con sughetto d’olio e limone dette i lic’ o iust’nedd ogh’ e k’mun, sfiziose insalate a base di mare sono i cocc’l’ner o cann’licch pu k’mun’ con cozze o cannolicchi freschi, conditi con limone e prezzemolo.

alici marinate

cannolicchi
Ottimi primi piatti sono i dub’ttin pi cuchiggh’, maccheroncini bucati con telline e arrricchiti con un soffritto di aglio e olio, le secc chien e n’trucc’l è un altro primo a base di seppie ripiene di formaggio e mollica di pane con troccoli freschi. La pasta fresca fatta in casa è la base per creare ottimi piatti a base di ragù di pesce.

telline

seppie
I bucatini con le cannocchie costituiscono un sicuro e valevole piatto tipico della costa. Alcuni secondi piatti di pesce tipici sono i bianchetti marinati conditi con olio, aceto e prezzemolo, le alici mollicate alla rodiana, che prevedono un condimento arricchito di pomodori, prezzemolo, aglio e mollica di pane, immancabili a tavola sono le cozze o alici gratinate cocc'l' ner o alic' arracanet'. 

bianchetti marinati

Altra insalata tipica è costituita dalle arance condite appena con olio extravergine di oliva ivi prodotto e sale detta pure a n’zalet d’ portaiall, mentre altri piatti buonissimi e profumati sono a base di verdure del luogo o di carne ben cucinata.  I ciambott, piatto a base di involtini di carne a Rodi rappresenta un ottimo secondo da servire nei giorni festivi, mentre U rot è un vero e proprio gulasch di capretto, patate e lampascioni. Fiore all’occhiello della cucina rodiana è il liquore a base di limoni, il limoncello e alcuni dolci tipici sono i taralli conditi con vincotto, mustazzul' poi si possono trovare gli struff'l, vere praline gustosissime cosparse di zucchero caramellato ed infine i calzoncelli dolci detti cav'ciuncidd'. 

Un percorso gastronomico di sicuro interesse che ben accompagna la vacanza rodiana in un clima piuttosto familiare e profumato di zagare e agrumi

Newsletter

Sempre informati sulle ultime novità, sulle offerte, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora.

Tweets

Alberobello, in provincia di Bari, deve le sue fortune ai trulli, e dal 1996 è considerato Patrimonio dell'Umanità… https://t.co/I4gq4cDpvf
Gravina di Puglia è una delle località nel cuore della Puglia, che racchiude in seno tesori inesplorati e affascina… https://t.co/GJExpL43e4
La storia del #barocco a #Lecce affonda le sue origini tra il XVII e il XVIII secolo, in pieno periodo della Contro… https://t.co/mgAZx6fPMS
Segui Eden Puglia su Twitter

Post Gallery

La Cattedrale di Foggia

Il Duomo di Otranto e i suoi segreti

I Messapi: i primi “salentini” della storia

Il Castello di Taranto, un guardiano della storia

Visitare Accadia

Apricena

Visitare Ascoli Satriano

Biccari e Alberona

Visitare Bovino, cosa vedere e cosa fare