Dicembre 16, 2018

Taranta, lirica e jazz

Oltre allo sciabordio del mare, al soffio del vento tra i rami d’ulivo, oltre la pace della natura, la Puglia è musica. Le notti pugliesi si colorano di note, di ritmo e di passione. 

L’estate è la stagione dei concerti e dei festival. Così, dopo la calura del giorno, ci si abbandona alla piacevolezza della musica. Per gli amanti del jazz, l’appuntamento imperdibile è “Bari in Jazz”, un festival metropolitano con un calendario ricco di eventi e di sessioni d’improvvisazione, in un mix di suoni afro-americani ed europei.

Il festival si svolge in più location: l’obiettivo è fare vivere la musica – il jazz – in ambientazioni pugliesi suggestive e quindi meritevoli di essere conosciute. Un modo, insomma, di creare sinergia tra arte, territorio e turismo. Scendendo nel Salento, invece, Lecce ospita ogni anno il “Lokomotive Jazz Festival”.

Abbandonate per un istante le note sensuali e viscerali del jazz per proiettarvi in un mondo completamente diverso. Le tradizioni musicali pugliesi sono molto vicine alla lirica e al Belcanto, perciò non è un caso che si tenga proprio a Martina Franca l’importante evento lirico del “Festival della Valle d’Itria”, in co-produzione con il Teatro San Carlo di Napoli. 

In calendario dal 14 luglio al 5 agosto 2016, è ormai giunto alla sua quarantaduesima edizione, dedicata quest’anno al compositore classicista Giovanni Paisiello. In questa estate il festival unirà arte e tradizione enogastronomica con il progetto ‘Opera in masseria’, che prevede la messa in scena del “Don Chisciotte” di Paisiello durante la degustazione di prodotti tipici della Valle d’Itria.

Tuttavia, in Puglia la notte con la N maiuscola è la Notte della Taranta, festival di musica popolare itinerante che nel mese di agosto coinvolgerà ben quindici comuni salentini per chiudersi il 27 agosto con il concertone finale, che dal 1998 ha visto passare maestri concertatori di fama mondiale come Stewart Copeland, Mauro Pagani e Ludovico Einaudi.

Lo spirito di questo festival è riportare a echeggiare nelle notti pugliesi i ritmi della musica folkloristica del Salento, con la sua magnifica capacità di fondersi armoniosamente con generi musicali quali il jazz e il rock. Allora… che si aprano le danze!

 

Newsletter

Sempre informati sulle ultime novità, sulle offerte, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora.

Tweets

Alberobello, in provincia di Bari, deve le sue fortune ai trulli, e dal 1996 è considerato Patrimonio dell'Umanità… https://t.co/I4gq4cDpvf
Gravina di Puglia è una delle località nel cuore della Puglia, che racchiude in seno tesori inesplorati e affascina… https://t.co/GJExpL43e4
La storia del #barocco a #Lecce affonda le sue origini tra il XVII e il XVIII secolo, in pieno periodo della Contro… https://t.co/mgAZx6fPMS
Segui Eden Puglia su Twitter

Post Gallery

La Cattedrale di Foggia

Il Duomo di Otranto e i suoi segreti

I Messapi: i primi “salentini” della storia

Il Castello di Taranto, un guardiano della storia

Visitare Accadia

Apricena

Visitare Ascoli Satriano

Biccari e Alberona

Visitare Bovino, cosa vedere e cosa fare