Weekend tra Peschici e Vieste

gargano

La zona del Gargano è certamente una delle più belle ed affascinanti d’Italia e trascorrere qui un weekend è un’ottima scelta per andare alla scoperta di quei paesaggi, che regalano scorci meravigliosi e tantissime opportunità di svago per adulti e bambini.

Proviamo allora a vedere quale potrebbe essere l’itinerario perfetto, per trascorrere un weekend tra Peschici e Vieste, visitando i posti più belli e famosi.

1 giorno: Centro storico di Peschici, Castello e Chiesa di Sant’ Elia.
Una visita a Peschici non può che iniziare dal suo centro storico, un suggestivo insieme di casette e vicoli, che danno quasi l’impressione di trovarsi all’interno di un enorme presepe. È suggerita una bella passeggiata tra le tante viuzze e le loro botteghe, fino a raggiungere il Castello Medioevale. Da lassù la visuale è meravigliosa e sarà anche l’occasione per scoprire la collezione di strumenti di tortura, che vennero ritrovati al suo interno e che oggi sono esposti con tanto di dettagliata didascalia.


Dopo la visita al castello è possibile raggiungere la Chiesa di Sant’ Elia, distante soltanto pochi passi, un luogo caro agli abitanti in quanto devoti al santo. Nel pomeriggio è suggerita una visita alla bellissima Baia Zaiana, una spiaggia accessibile per mezzo di una scalinata e che offre una incredibile visuale sul mare. Qui l’acqua è fantastica, come d’altronde dappertutto nel Gargano, e vi sono tante rocce che si prestano a diventare dei “trampolini” naturali, per tutti coloro che amano fare i tuffi.


D’estate Baia Zaiana è particolarmente frequentata, anche per le tante feste ed occasioni di divertimento che vengono organizzate proprio in spiaggia per i più giovani. Nulla di meglio, dunque, che concedersi un meraviglioso bagno per concludere degnamente questa prima giornata di questo weekend nel Gargano.

Dove Dormire a Peschici

2 giorno: Spiagge di Calalunga e Scialmarino
Proseguendo in direzione Vieste, è possibile scorgere dalla sulla litoranea parecchi Trabucchi, ovvero delle antiche strutture in legno che servivano per la pesca, oggi riconosciuti come patrimonio regionale. A 20 minuti d’auto circa da Peschici, è possibile raggiungere Calalunga, una delle spiagge più ad est del Gargano, proprio in prossimità dello splendido Parco Nazionale del Gargano. Calalunga è una meravigliosa spiaggia (lunga circa 300mt), dalla sabbia fine e dorata, che si trova proprio all’interno di una suggestiva baia, circoscritta da scogliere tra tanta vegetazione.


Qui il mare assume dei riflessi color turchese ed è veramente limpido e trasparente, con fondali bassi, la cui profondità aumenta in maniera graduale. Trascorrere qui la prima parte della giornata è d’obbligo, per trovare il giusto relax e approfittarne per prendere un po’ di sole. La spiaggia è servita inoltre da alcune attività che offrono servizi di ristorazione e da un bar. 

Al pomeriggio ricaricate le batterie, sarà ora di mettersi nuovamente in viaggio e proseguire in direzione Vieste per circa 20 minuti, sino a raggiungere la bellissima Spiaggia di Scialmarino. Questo bellissimo litorale è lungo circa 3km e presenta una finissima sabbia dorata, con fondali sabbiosi bassi e per questo ideali anche per i più piccoli. L’intera spiaggia presenta diversi tipi di servizi, offerti dai tanti lidi presenti, ed è facilmente accessibile grazie ai tanti parcheggi, presenti poco lontano dalla spiaggia.

Gli amanti di sport acquatici, quali kitesurf e windsurf, troveranno pane per i propri denti qui, grazie ai venti che interessano la zona e rendono possibile praticare queste attività. Potremo concludere degnamente questa giornata di mare concedendoci un altro bagno ed un’altra tintarella in questa spiaggia così pulita e tranquilla.

3 giorno: Città vecchia di Vieste e le sue spiagge
A soli 15 minuti di auto dalla spiaggia di Scialmarino è possibile raggiungere Vieste e durante il tragitto sarà possibile scorgere il famoso Trabucco San Lorenzo. Una visita a Vieste non può non iniziare dalla città vecchia, trascorrendo qui la mattinata: tante stradine che si intersecano e consentono di affacciarsi sul mare, tra storia e natura.


Ed è proprio tra queste complesse stradine che sarà possibile trovare la Cattedrale ed il suo caratteristico campanile. A circa due minuti a piedi sorge l’antico Castello Svevo, il quale offre una bellissima visuale sul Pizzomunno, l’imponente blocco di pietra calcarea, che è simbolo della città di Vieste. Terminata la visita al castello, sarà possibile dedicare l’intero pomeriggio alle famose spiagge dalla sabbia dorata di Vieste: una tra le più più belle e facili da raggiungere dalla zona del castello è certamente la Spiaggia di San Lorenzo.


Questa spiaggia è lunga circa 1,5km per 100mt di larghezza, il che fa sì che ci sia sempre spazio in abbondanza per tutti, e presenta fondali sabbiosi e poco profondi, per la gioia dei bambini che possono divertisti senza correre alcun pericolo. Poche centinaia di metri più in là troviamo quella che probabilmente è la spiaggia più famosa di Vieste, ovvero la Spiaggia della Scialara. Questa è la spiaggia che ospita il Pizzomunno ed è lunga circa 3km, lungo i quali è possibile trovare diversi stabilimenti balneari che offrono ogni tipo di servizio.


Nel corso del pomeriggio sarebbe perfetto chiudere questo weekend tra Peschici e Vieste con una visita all’arco di San Felice, un arco naturale all’interno di una baia dal fondale basso e sabbioso, un vero paradiso naturale.

Questo itinerario consentirà di visitare nell’arco di un weekend molti dei luoghi più belli presenti tra Peschici e Vieste, senza alcun tipo di stress e portando a casa dei bellissimi ricordi legati a questo meraviglioso territorio.